Carta di credito Platino da Deutsche Bank

La carta di credito Platinum è una carta di credito prestigiosa disponibile in tutte le filiali di Deutsche Bank, e riservata alla clientela con esigenze finanziarie più elevate, che voglia conseguire dei vantaggi – anche di natura extrabancaria – fruibili in Italia e nel resto del mondo, a fronte di un canone superiore a quello delle ordinarie carte di credito disponibili all’interno della stessa gamma dell’istituto di credito tedesco.

La carta in questione ha un costo annuo pari a 160 euro, contro i quali il cliente potrà vantare un fido mensile compatibile con le proprie esigenze e necessità di spesa, e in ogni caso stabilito con un minimo di 10 mila euro. Tra le altre condizioni economiche onerose, il costo di invio della lettera di addebito, tariffata a 1,29 euro.

Le operazioni di pagamento tramite point of shopping sono completamente gratuite, ad eccezione di quelle effettuate nelle stazioni di rifornimento del carburante, che subiscono l’applicazione di una commissione nella misura di 0,77 euro.

Le operazioni di anticipo contante sono invece tariffate con l’applicazione di una commissione del 4% sia in Italia che all’estero.

Sul fronte delle altre condizioni contrattuali, ricordiamo inoltre che l’istituto di credito concede al titolare della carta di richiedere un’ulteriore tessera aggiuntiva da destinare a un altro membro dello stesso nucleo familiare. La Carta Aggiuntiva Platinum non ha alcun canone periodico, e sfrutta il fido mensile destinato alla carta principale, che quindi andrà condivisione con questo nuovo strumento transazionale.

Il cliente possessore della Carta Platinum, oltre al servizio clienti dedicato, all’anticipo contanti e alla sostituzione rapida della carta all’estero in caso di emergenza, potrà inoltre contare su numerose coperture assicurative e servizi aggiuntivi di natura extrabancaria.

I nomi Carta Platinum e Deutsche Bank appartengono ai rispettivi proprietari.