Carta M’honey da MPS Banca Personale

La Carta M’honey da MPS Banca Personale è una carta di credito revolving messa a disposizione da tutte le filiali dell’istituto di credito in questione: si tratta, in altri termini, di uno strumento di pagamento che prevede un credito rimborsabile ratealmente nel tempo, attraverso un piano di restituzione del fido graduale, con importi mensili prescelti liberamente dal cliente, nel rispetto di alcuni requisiti minimi fissati contrattualmente.

La carta – abilitata sul circuito internazionale Mastercard – consente al cliente di poter effettuare qualsiasi operazione eseguibile attraverso una carta di credito ordinaria: prelevamento di denaro dagli sportelli automatici, pagamenti presso esercizi commerciali dotati di point of shopping abilitati al circuito sorpa ricordato (sia in Italia che nel resto del mondo), oltre agli acquisti personali su internet.

Per ciò che riguarda le principali condizioni economiche del prodotto, la Carta M’honey da MPS Banca Personale è gratuita per il primo anno, mentre gli altri anni è soggetta al pagamento di una quota pari a 15 euro (in ogni caso, la carta è gratuita per i titolari del Conto Club, un rapporto bancario disponibile in tutte le filiali dell’istituto di credito ora in questione).

Il cliente titolare della Carta M’honey potrà inoltre richiedere l’emissione di una carta aggiuntiva familiare senza pagare alcuna quota: con questa operazione, tuttavia, non si verrà a creare alcun nuovo plafond, visto che i due titolari delle carte condivideranno lo stesso unico fido a disposizione.

A proposito di massimale di utilizzo, questo è pari a 2 mila euro, eventualmente elevabili fino a 5 mila euro in caso di esplicita richiesta da parte del cliente. Il tasso applicato al credito utilizzato è pari all’1,48% mensile; oltre a ciò, vi sono costi legati alla produzione e all’invio dell’estratto conto (1 euro) e al prelevamento di denaro presso sportelli automatici (4 euro).

I nomi Carta M’honey e MPS Banca Personale appartengono ai rispettivi beneficiari.