Carta Revolving Plus da Banca Etruria

La carta Revolving Plus di Banca Etruria, come dice lo stesso nome, è una carta di credito a rimborso rateale. In altri termini, contrariamente a quanto accade con le tradizionali carte di credito con rimborso a saldo (cioè in un’unica soluzione, tipicamente nel mese solare successivo a quello in cui si sono effettuate le transazioni di anticipo contante o di acquisto), il rimborso del credito utilizzato attraverso la Revolving Plus avverrà in più soluzioni.

Il cliente di Banca Etruria si troverà pertanto titolare di uno strumento di finanziamento con rimborso rateale, il cui importo delle singole rate sarà scelto dal cliente in totale libertà, fermo restando dei requisiti minimi previsti contrattualmente. Inoltre, man mano che il cliente rimborserà le rate del piano di “ammortamento” del credito concesso, la disponibilità originaria della carta tornerà a formarsi, rendendo la Carta Revolving Plus come un continuo fido a disposizione dello stesso cliente di Banca Etruria.

La carta, operativa su uno dei circuiti internazionali principali, è utilizzabile con successo sia in Italia che all’estero, e sia per operazioni di prelevamento di denaro da sportelli automatici, sia per transazioni di pagamento da esercizi commerciali convenzionati. La carta è inoltre utilizzabile anche per effettuare delle transazioni sulla rete, in tutti i siti abilitati al circuito Mastercard o Visa.

Per tutte queste sue caratteristiche, la carta di credito Revolving Plus di Banca Etruria si rivolge a tutta la clientela correntista dello stesso istituto di credito, sia per utilizzi in qualità di prima carta di credito, sia per operazioni in qualità di carta aggiuntiva.

I nomi Carta Revolving Plus e Banca Etruria appartengono ai rispettivi proprietari.