Prestiti imprese, ecco i risultati di Progetti Investimenti Italia

spese-istruttoriaProgetti Investimenti Italia è un’iniziativa che è stata prorogata fino al prossimo 30 giugno 2014 e che si basa su un complessivo plafond di 10 miliardi di euro destinate alle piccole e medie imprese.

Secondo quanto precisavano gli ultimi dati forniti dall’Abi, alla fine del 2013 sarebbero state accolte oltre 9.800 domande di finanziamento, per un controvalore stimato in 3,3 miliardi di euro. Di queste, l’80,4% riguarderebbe domande di supporto a investimenti in beni materiali, mentre le domande accolte che sono state garantite dal Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese, dall’Ismea o dalla Sace e dai Confidi, ammonterebbero al 17,8%.

Gianpaolo Calanchi, da Barilla alla rivoluzione logistica italiana

Dietro la spinta innovativa della nuova logistica integrata italiana, vi è la figura di Gianpaolo Calanchi, imprenditore milanese, mente creativa del Gruppo Fisi, realizzato con Renzo Sartori, e attualmente in grado di porsi tra i leader del settore nel Nord Italia. Classe 1964, Calanchi ha lavorato a lungo nell’ambito della gestione e della direzione delle risorse umane, dove ha occupato posti di prestigio per quasi 20 anni, collaborando con realtà importanti come Hewlett – Packard, Pirelli e, infine, Barilla. Proprio in Barilla, ricorda Gianpaolo Calanchi sul suo sito web, “ho iniziato a orientarmi verso un settore che avevo conosciuto solo per via indiretta: la Supply Chain”. La logistica, dichiara Calanchi, è “un business di servizi che ha l’obiettivo di gestire sempre due fattori: persone e processi operativi, e visto il mio background è stato abbastanza naturale per me coinvolgermi in profondità con le logiche di questo modo”. E così nel 2008, Gianpaolo Calanchi sceglie di lasciare la Barilla per divenire amministratore di una cooperativa, e di un consorzio di cooperative e di trasportatori. Il suo destino conosce una nuova svolta nell’incontro con Renzo Sartori, anch’esso da tempo operante nel settore della logistica, e interessato a avviare una realtà più evoluta nel panorama italiano, con particolare attenzione sul largo consumo, che cercasse di potersi porre come operatore specializzato tra i grandi player internazionali e le piccole società di trasporto e di facchinaggio. Dall’ispirazione di tale bisogno nasce il gruppo Fisi, società che negli ultimi 4 anni ha visto crescere molto rapidamente il proprio business, fino a conquistare una importante quota di mercato, e vantare uno dei portafogli clienti più invidiabile...

Gruppo Fisi, flessibilità e competenza al servizio del cliente

Grazie a un servizio efficiente e personalizzabile, e a una vasta presenza sul territorio nazionale, il Gruppo Fisi è in grado di offrire una proposta di servizio molto qualificata in ogni parte della Penisola. I 38 centri operativi, dislocati in 16 regioni, e in grado di interconnettersi tra loro al fine di garantire un network di servizio di altissimo beneficio, continuano a servire quotidianamente decine di clienti di rilevanza nazionale, contribuendo in maniera fattiva al miglioramento dell’efficienza delle organizzazioni aziendali. Il Gruppo Fisi è d’altronde in grado di fornire innovativi servizi logistici integrati ad aziende della grande distribuzione – e non solo – mediante un nuovo modello di business, fondato su una rete di imprese distribuite all’interno di tutto il territorio della Penisola. Tra le principali attività di Fisi, come evidenziato dal sito web del gruppo, lo stoccaggio e l’ottimizzazione gestione dei magazzini, il trasporto, la distribuzione dallo stabilimento al consumatore finale. Fondato per iniziativa di due personalità di spicco nel settore della logistica integrata italiana (Gianpaolo Calanchi e Renzo Sartori), il gruppo Fisi può oggi vantare le competenze e le esperienze dell’attività di imprese che da oltre 15 anni costituiscono player di logistica integrata di grande flessibilità. Numerose sono le compagini che hanno scelto di rinnovare la propria fiducia nei servizi del gruppo Fisi, tra cui è possibile annoverare alcuni dei principali operatori nazionali nei settori dell’industria, della distribuzione e dei servizi, principalmente nella filiera alimentare e alimentare compatibile. Costituiscono parte integrante del portafoglio clienti Fisi: Conad, Coop, Despar, Carlsberg, Dimmi di Sì, Tigotà, Acqua e Sapone, Composad, Doreca, Gruppo Pam, Bernardi, Unifarm, Pandolfo Alluminio, Rhenus Logistics, Samurai,...

Renzo Sartori, tutti i progetti del guru della logistica integrata

Nato a Trevisto il 18 maggio del 1957, coniugato da 27 anni, padre di due figli, Sartori – oltre che nella vita privata – ha conseguito numerosi successi anche sul panorama professionale e imprenditoriale. Fisi, Multiservizi e Sincro sono solamente alcune delle propagazioni della creatività del manager, oggi alle prese con le nuove avventure in materia di innovazione logistica integrata. Considerata la straordinaria creatività di Renzo Sartori, non è facile riassumere tutti i progetti nei quali il dirigente è stato coinvolto. Con una rapida carrellata cronologica, possiamo ricordare l’esperienza (dal 1987 al 1992) sul progetto di formazione incentrato sullo start up di impresa in alcune regioni del Mezzogiorno, unitamente a Formez, o, due anni più tardi, la creazione di una cooperativa per la gestione di formazione lavoro operante sul territorio nazionale a sostegno e sviluppo dell’imprenditoria giovanile. Più recentemente, nel 2007 è mente creativa di Colog, associazione di circa 70 operatori del settore logistico, mentre nel 2011 è nel board dell’Osservatorio Contract Logistic, gruppo di ricerca del Politecnico di Milano che si occupa di esaminare l’andamento del mercato della logistica, con particolare e specifica attenzione verso le nuove sfide del settore. Tra le attuali esperienze più rilevanti, non possiamo non compiere un rapido cenno del gruppo Fisi, che Renzo Sartori ha contribuito a creare insieme all’imprenditore Gianpaolo Calanchi, e che – in soli 4 anni di vita – è riuscito a creare un business di primo piano nella logistica integrata italiana. L’elenco di tutti i progetti e le novità che vedono protagonista Renzo Sartori, sul suo sito internet...