Prestito auto dalla Banca di Piacenza

Come intuibile dal nome di questo prodotto creditizio, il Finauto di Banca di Piacenza è un prestito personale che le filiali dell’istituto di credito offrono a quella clientela che – essendo titolare di un conto corrente e in possesso dei requisiti di merito creditizio – desideri acquistare un’auto nuova o usata, mediante un finanziamento dedicato, a condizioni economiche riservate, e con la possibilità di restituire il montante (cioè il capitale, maggiorato delle quote interessi) nel lungo termine.

Il finanziamento prevede infatti la possibilità di fissare un programma di rimborso fino a un massimo di 60 mesi: un arco temporale sufficientemente esteso per poter permettere al cliente della Banca di Piacenza di restituire il capitale compatibilmente con la propria situazione economico finanziaria, senza subire gli effetti negativi derivanti da oscillazioni improvvise dei tassi di interesse di mercato.

Per quanto concerne le condizioni economiche applicate nel contratto, evidenziamo come l’intervento finanziario della Banca di Piacenza possa concorrere fino al 100% del costo del veicolo, e come il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di credito sarà fisso per l’intera durata della transazione, permettendo così al cliente della banca di poter prevedere nel migliore dei modi l’entità (costante) delle proprie uscite monetarie in adempimento di quanto previsto dalle condizioni contrattuali.

Infine, il prestito Finauto è abbinabile con una serie di prodotti assicurativi a tariffe privilegiate: tra i più importanti, una polizza contro i rischi di incendio, di furto o di rapina, acquistabile in maniera personalizzata, e a condizioni finanziarie particolarmente convenienti.