Prestito per dipendenti da BNL

Il prestito per dipendenti, di BNL, è un finanziamento personale in grado di erogare fino a 100 mila euro, a tasso fisso, per una durata non superiore ai 120 mesi, con tutti i vantaggi di una istruttoria piuttosto rapida, e di una gestione flessibile del piano di ammortamento di riferimento, che permetterà al cliente dell’istituto di credito BNP Paribas di poter amministrare nel migliore dei modi la fase di rimborso del capitale erogato dalla banca.

Il finanziamento prevede infatti – all’interno delle varie caratteristiche di flessibilità – la possibilità di poter rinviare il pagamento di una o più rate dopo 12 mesi dall’avvio del programma di rimborso. Una flessibilità che potrà pertanto essere sfruttata dalla clientela dell’istituto di credito erogante per alleggerire la propria situazione economico finanziaria in quei casi e in quei periodi di forte tensione, determinata da altre spese improvvise.

Il tasso di interesse sarà inoltre fisso per l’intera durata del contratto di finanziamento: una caratteristica che influenzerà il piano di ammortamento dell’operazione rendendolo composto da rate di importo certo e costante fino al termine del programma di rimborso, ed evitando così che il debitore possa essere soggetto alla variabilità e alla dinamicità dell’andamento dei tassi di interesse di principale riferimento sui mercati finanziari.

Per quanto infine concerne le altre caratteristiche contrattuali, segnaliamo la presenza di una durata del piano di ammortamento piuttosto vasta (da 36 a 120 mesi, con possibilità di scelta per scadenze intermedie, ed estinzione anticipata parziale o totale del debito residuo), e un importo ottenibile compreso tra un minimo di 5 mila euro e un massimo di 100 mila euro.