Prestito per i figli da Banca Carige

Il Gruppo Banca Carige, per  coloro che desiderano poter ottenere un importo  monetario da spendere per il bene e il futuro dei propri figli minori di età, concede un finanziamento personale che permetterà loro di acquistare beni o servizi, restituendo il capitale ottenuto nel prestito a condizioni economiche vantaggiose, e con un programma di rimborso che potrà spingersi nel breve – medio termine.

Il finanziamento  in questione interviene a sopperire il fabbisogno finanziario che potrebbe generarsi in tutte quelle occasioni in cui, per consentire il miglioramento dei propri studi, o per effettuare un regalo più importante del solito, il genitore correntista di Banca Carige abbia necessità di un importo di denaro in tempi rapidi.

Il finanziamento in questione può infatti intervenire per soddisfare le necessità di acquisto dei libri di testo scolastici, o ancora quelle relative all’acquisto di un personal computer, di corsi di lingua o di informatica, per un importo che non può comunque superare una soglia massima stabilita attualmente dall’istituto di credito in 3 mila euro.

L’importo ottenuto potrà essere rimborsato in rate mensili che, nell’ipotesi di prestito per acquisto di libri di testo, non potranno essere superiore alle 12 unità. Per quanto invece riguarda l’acquisto di computer, corsi di lingua e informatica, la durata massima del piano di ammortamento non potrà essere rispettivamente superiore ai  6, ai 12 o ai 18 mesi.

Il finanziamento è regolato a tasso di interesse fisso, garantendo così al mutuatario la massima stabilità delle proprie uscite monetarie.