Prestito rapido da Banca Popolare di Bari

Il prestito rapido della Banca Popolare di Bari è un ordinario prestito personale che l’istituto di credito propone per poter permettere alla propria clientela di effettuare le spese previste, mediante un rimborso pianificato e graduale nel tempo del capitale concesso, restituibile mediante RID direttamente sul proprio conto corrente.

Attraverso questo prestito l’istituto di credito può rendere la propria clientela beneficiaria di importi non eccedenti i 30 mila euro, da restituire in un’ampia scelta di differenti durate che potrebbero permettere un’adeguata spalmatura del capitale nel corso degli anni, in via compatibile alla situazione reddituale e monetaria del correntista della banca.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento è fisso per l’intera durata del prestito, un elemento che permetterà al cliente della Banca Popolare di Bari di far fronte ai propri impegni conoscendo, fin dal momento della stipula, l’esatto ammontare di ogni singola rata componente il programma di rimborso del debito.

Ricordiamo che per quanto concerne l’ottenimento del prestito, è necessario passare al vaglio di una fase di istruttoria che valuterà il merito creditizio, e alla quale si accede presentando la busta paga o il cedolino pensione, l’ultima dichiarazione dei redditi, il documento di identità e il codice fiscale riportato sulla carta regionale dei servizi.

Infine, se il cliente della Banca Popolare di Bari lo vorrà, è possibile abbinare questo finanziamento a una serie di coperture assicurative che tuteleranno il rimborso del capitale contro una serie di imprevisti in grado di creare pregiudizio economico.