Prestito Fotovoltaico

Per quei soggetti che decidono di effettuare una ristrutturazione della casa e di installare i nuovi impianti di energia alternativa sono nati prodotti finanziari di prestito dedicati.


Come ad esempio il prestito fotovoltaico, che altro non è che un finanziamento dedicato a tutti quei soggetti che intendono, nell’atto della ristrutturazione, installare dei pannelli solari o fotovoltaici per la produzione di energia pulita.

Molte banche ad oggi hanno istituito dei prodotti dedicati che tengono conto anche del conto energia, studiato da ENEL. Attraverso un prestito ben studiato sarà quindi possibile per il cliente coprire le rate del finanziamento con il guadagno derivante dall’installazione dell’impianto, andando quindi alla fine a non avere un costo per il bene installato.

Gli importi finanziabili con questo sistema variano da qualche migliaia di euro sino anche a 70 mila euro. In alcuni casi le banche, oltre a finanziare il 100% della spesa per l’installazione, inseriscono nel totale del prestito anche i costi del contratto di manutenzione e l’Iva.

In questo modo l’intera spesa è per il cliente dilazionata nel tempo, con periodi di rimborso che vanno da pochi anni sino anche a 15 anni, e permette al richiedente stesso di usufruire nel frattempo delle agevolazioni regionali e statali che sono garantite per coloro che installano dei pannelli solari o fotovoltaici.