Prestito a tasso variabile da Banca regionale europea

Il prestito a tasso variabile, disponibile in qualsiasi filiale della Banca regionale europea, istituto di credito del gruppo UBI Banca, è un finanziamento personale che l’istituto bancario rivolge in favore di quella clientela correntista che desideri poter effettuare operazioni di spesa e di investimento, sfruttando le migliori condizioni di ingresso generate dall’applicazione del tasso di interesse variabile, e gli eventuali futuri ribassi dei tassi di mercato. Attraverso il prestito variabile di Banca regionale europea, il cliente potrà entrare in possesso di un importo fino a un massimo di 75 mila euro, da restituire all’interno di un piano di ammortamento che potrà estendersi tra i 12 e i 120 mesi, con possibile estinzione anticipata – totale o parziale – in qualsiasi momento, alle condizioni stabilite nel contratto di finanziamento sottoscritto. Il tasso di interesse annuo nominale, come già introdotto, sarà variabile per l’intera estensione temporale della transazione, calcolato sulla base dell’Euribor a tre mesi, oltre a uno spread attualmente pari al 9 per cento. Tra le tante opzioni di flessibilità e di personalizzazione del prodotto, segnaliamo la possibilità di differire il pagamento di una rata (ogni 24 mesi), con inserimento della stessa al termine del piano di ammortamento originario. È inoltre prevista la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa facoltativa, con oneri a carico del cliente debitore, denominata BluCredit One Prestiti: la polizza interverrà con l’estinzione anticipata del debito residuo in caso di morte o invalidità permanente totale da malattia e da infortuni, e con il pagamento delle rate in scadenza in caso di perdita di impiego, inabilità temporanea al lavoro, ricovero ospedaliero. Altri costi sono infine relativi a spese...

Prestito personale a tasso fisso da Cassa di Risparmio del Veneto

Il prestito personale, a tasso fisso, disponibile in tutte le filiali della Cassa di Risparmio del Veneto, è un finanziamento che l’istituto di credito del gruppo Intesa Sanpaolo eroga in favore di tutta la clientela lavoratrice dipendente, autonoma o pensionata, di età compresa tra i 18 e i 75 anni, che desideri poter supportare – mediante un rimborso graduale nel tempo – esigenze di carattere personale e familiare, con esclusione di beni immobili e beni legati all’attività imprenditoriale del cliente. Mediante il prestito personale della Cassa di Risparmio del Veneto, il correntista della banca potrà ricevere un importo compreso tra un minimo di 2 mila euro e un massimo di 30 mila euro, da restituire all’interno di un piano di ammortamento compreso tra un minimo di 2 anni e un massimo di 6 anni, con possibilità di rimborso anticipato – totale o parziale – in qualsiasi momento, dietro pagamento di un compenso massimo dell’1% dell’importo rimborsato. L’erogazione avverrà in un’unica soluzione, dietro presentazione di un apposito modulo di richiesta, al quale abbinare la documentazione personale in corso di validità, le ultime dichiarazioni dei redditi e le ultime buste paga. Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento: ne seguirà la formazione di un programma di rimborso composto da rate di importo invariabile nel tempo, a beneficio della migliore pianificazione delle uscite da parte del debitore. Con il prestito in questione sarà inoltre possibile attivare l’opzione aggiuntiva Prestito rata, che permetterà alla clientela di posticipare una sola rata per ogni annualità di rimborso, accodandola al piano di ammortamento originario,...

Prestito Large di Webank

Il prestito Large, di Webank, è un finanziamento personale che l’istituto di credito online concede in favore di quella clientela che desideri poter cercare una soluzione comoda e flessibile per poter esaudire le proprie esigenze di spesa e di investimento personale e familiare, con restituzione del capitale nel medio lungo termine, e con una serie di opzioni particolarmente convenienti e semplici da gestire e da amministrare, fin dalla fase della richiesta. Il prestito Large di Webank potrà infatti essere richiesto direttamente online, con accredito sul proprio conto corrente Webank. L’operazione di accredito della somma domandata avverrà entro 24 ore dopo la restituzione dei documenti firmati. La prima approvazione del finanziamento avverrà invece dopo sole 24 ore dal momento della presentazione della richiesta di credito. Per quanto concerne le principali caratteristiche di economicità, segnaliamo l’assenza di spese di attivazione e di incasso rata, e un tasso di interesse fisso pari all’8 per cento, fisso per l’intera durata della transazione: di conseguenza, il piano di ammortamento del prodotto sarà composto da rate di importo sempre costante nel tempo, permettendo al cliente di potersi giovare di una migliore pianificazione economico finanziaria, senza rimanere esposto ai rischi di oscillazioni negative dei tassi di mercato e, di contro, rinunciando a beneficiare del potenziale andamento calante degli stessi tassi. L’importo ottenibile mediante il prestito Webank Large potrà giungere fino a un massimo di 30 mila euro, da rimborsare all’interno di un programma di rimborso compreso tra le 18 e le 120 rate mensili: in qualsiasi momento, ad ogni modo, il cliente Webank potrà procedere nel compimento di operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, anche...

Prestito leggero dalla Banca Regionale Europea

Il prestito Sempre Light di Banca Regionale Europea è un prestito personale che permetterà alla clientela di restituire i propri acquisti con rate leggere, finanziando progetti importanti, e premiando la propria fedeltà e la propria regolarità nei pagamenti, attraverso l’applicazione di un tasso di interesse che diminuirà nel tempo, andando pertanto ad alleviare le condizioni di onerosità nella parte più avanzata del piano di ammortamento. Attraverso il prestito Sempre Light di Banca Regionale Europea, il cliente potrà ottenere un importo compreso tra un minimo di 3 mila euro e un massimo di 75 mila euro, da restituire all’interno di un programma di rimborso che oscillerà tra un minimo di 36 mesi e un massimo di 120 mesi, con possibile estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento, alle condizioni stabilite dal contratto di finanziamento. Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto del finanziamento sarà fisso per l’intera durata dell’operazione, permettendo così al cliente dell’istituto di credito del gruppo Ubi Banca di potersi porre al riparo dalle conseguenze negative derivanti dalle oscillazioni sfavorevoli dei tassi di interesse di riferimento sui mercati finanziari e, di contro, impedendo allo stesso cliente di potersi avvantaggiare delle evoluzioni favorevoli dei parametri. La vera particolarità del prodotto è tuttavia rappresentata dagli “sconti” sul tasso: il tasso partirà infatti dal 9,99%, con un decremento di 0,30 punti percentuali ogni tre anni, a partire dal terzo anno, e a condizione che tutti i pagamenti siano regolari. Man mano che il cliente procederà nel rimborso del capitale, pertanto, l’importo delle rate sarà sempre più conveniente, premiando di fatto la fedeltà e la correttezza del debitore. Altri costi...

Prestito personale per viaggi e vacanze da Santander

Il prestito personale Viaggi e Vacanze, di Santander Consumer Bank, è un finanziamento che l’istituto di credito rivolge a tutta la propria clientela privata che attraverso tale linea creditizia desideri poter soddisfare le proprie esigenze di svago o tempo libero, potendo fruire di una vacanza in Italia o all’estero, o comunque coprire le più generali spese di viaggio che dovessero rendersi necessarie nel corso della propria vita (ad esempio per i trasferimenti dovuti a motivi di lavoro o di studio). In qualsiasi ipotesi, la clientela di Santander Consumer Bank potrà ottenere un capitale compreso tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 10.000 euro, che potranno essere restituiti attraverso il pagamento di rate mensili graduali, per un numero minimo di 12 (1 anno) e un numero massimo di 48 (4 anni); sono inoltre ammesse, in qualsiasi momento, operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, per importi totali o parziali, alle condizioni stabilite dal contratto di finanziamento personale sottoscritto. Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento, e attualmente stabilito in un TAN del 10%. Il TAEG (tasso annuo effettivo globale) sarà invece superiore all’11% a causa della presenza di spese di istruttoria, di spese di incasso rata, e di ulteriori commissioni per la produzione e l’invio delle comunicazioni ai sensi di legge. Infine, sottolineiamo come il prodotto possa essere accompagnato dalla copertura assicurativa multigaranzia, che proteggerà il cliente  dell’istituto di credito da una vasta serie di inconvenienti quotidiani e straordinari, in grado di impedire la regolare restituzione del debito nei  modi e nei termini contratti: si...