Carta Unica Gold da Monte dei Paschi di Siena

Monte dei Paschi di Siena ha approntato, all’interno della propria gamma di strumenti di pagamento,una carta di credito riservata a soddisfare le esigenze della clientela che necessiti di massimali di spesa elevati, e servizi esclusivi.

La carta in questione è la Carta Unica Gold, uno strumento transazionale flessibile e in grado di conferire al legittimo titolare la possibilità di soddisfare esigenze finanziarie anche elevate.

La Carta Unica Gold prevede una quota annua per la carta principale pari a 99 euro, oltre a 20 euro per un’eventuale carta familiare. Sono gratuite le operazioni di sostituzione della tessera in caso di furto, contraffazione o smagnetizzazione. È prevista invece una spesa pari a 9,50 euro in caso di sostituzione per smarrimento della Carta.

Anche per questa carta, inoltre, Monte dei Paschi di Siena consente di poter optare per due possibilità di rimborso: da una parte sarà possibile scegliere per un rimborso a saldo, con addebito in un’unica soluzione – e senza interessi – delle spese compiute nel corso di un anno solare; dall’altra parte sarà invece possibile optare per una scelta di logica revolving, con addebiti rateali mensili fino all’assorbimento del debito.

Tra le principali caratteristiche funzionali della carta, ricordiamo inoltre la possibilità di attivare i servizi di rendicontazione elettronica e di notifica delle spese tramite SMS. Possibile inoltre avere accesso a un Servizio Clienti dedicato tramite internet, sms, fax, posta, telefono fisso o cellulare.

I titolari di Carta Unica Gold potranno inoltre vantare la presenza di un programma assicurativo Plus, che tutela finanziariamente il possessore legittimo della carta contro infortuni e altri inconvenienti accorsi su mezzi pubblici, a condizione che il biglietto sia stato acquistato con la Carta.

Possibile infine abbinare alla carta il programma assicurativo Gold, a copertura del debito residuo in caso di avverarsi di alcuni spiacevoli eventi.

I nomi Carta Unica Gold e Monte dei Paschi di Siena appartengono ai rispettivi proprietari.