Cessione del quinto da Veneto Banca

Il prestito mediante cessione del quinto dello stipendio di Veneto Banca è un finanziamento personale disponibile in tutte le filiali del gruppo, e utile per poter permettere alla clientela lavoratrice dipendente o pensionata, anche se protestata o con altri finanziamenti in corso, di poter supportare la realizzazione delle proprie spese personali o familiari, con restituzione del capitale nel medio lungo termine.

Il finanziamento potrà essere erogato in un’unica soluzione, di norma all’atto della stipula del contratto, con restituzione del debito attraverso pagamento di rate con trattenuta diretta sulla busta paga o sul cedolino pensione.

Tra le principali e obbligatorie caratteristiche del finanziamento, ricordiamo la presenza di un tasso di interesse fisso sul capitale oggetto di prestito, con conseguente generazione di un piano di ammortamento composto da rate di importo sempre costante nel tempo, con possibilità di poter pianificare nel migliore dei modi l’evoluzione delle proprie uscite monetarie.

Oltre a quanto sopra, si tenga altresì conto che le rate – come intuibile – non potranno eccedere il quinto dello stipendio, che il piano di ammortamento non potrà eccedere i 10 anni, e che l’unica garanzia richiesta sarà rappresentata dalla busta paga o dal cedolino pensione (nessun giustificativo di spesa sarà domandato al cliente).

Il finanziamento sarà infine necessariamente associato a una polizza assicurativa sul rischio vita e sul rischio impiego, in grado di tutelare adeguatamente il debitore e i suoi cari.