Finanziamento Banca Nuova fino a 60 mila euro

Il finanziamento personale di Banca Nuova è un prestito che l’istituto di credito rivolge alla propria clientela privata, che desideri poter effettuare spese personali o familiari di entità anche rilevante, potendo restituire lo stesso importo all’interno di un piano di ammortamento dalle condizioni certe e invariabili, contraddistinto da una durata che si estenderà nel medio lungo periodo.

Il prestito di Banca Nuova potrà infatti erogare alla clientela correntista fino a un massimo di 60 mila euro: un importo che permetterà certamente la fruizione d ei principali acquisti di beni e di servizi, come ad esempio la sostituzione della propria autovettura, l’acquisto di una piccola imbarcazione, la ristrutturazione della casa, un master per sé stessi o i propri figli, e così via.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera estensione del rapporto creditizio. Di conseguenza, il debitore potrà comunque conoscere l’importo delle rate del programma di rimborso, senza subire gli effetti (negativi o positivi) derivanti dalle oscillazioni dei tassi di interesse di mercato.

Per poter richiedere questo prestito è sufficiente presentare in una qualsiasi filiale di Banca Nuova la propria carta di identità, il codice fiscale, e la documentazione comprovante il reddito percepito ogni mese (che, per i lavoratori dipendenti, verrà concretizzato nell’ultima busta paga e nell’eventuale modello CUD).

Il finanziamento verrà accreditato sul conto corrente del richiedente. Sullo stesso rapporto saranno addebitate direttamente le rate del prestito, con una periodicità mensile. Le rate comprenderanno altresì una copertura assicurativa che garantisce il rimborso del capitale in caso di imprevisti.