Prestito per la casa da BNL

Il prestito BNL Energia, di Banca Nazionale del Lavoro, è un finanziamento personale che l’istituto di credito riserva a quelle persone che desiderano optare per l’installazione di un impianto fotovoltaico o solare, o termico, sulla propria abitazione, restituendo gradualmente nel tempo, e a condizioni predeterminate, il capitale erogato.

Il finanziamento consente di poter ottenere un importo compreso tra un minimo di 20 mila e un massimo di 100 mi la euro, da rimborsare all’interno di programmi dall’ampiezza massima di 180 mesi. Il cliente di BNL potrà comunque optare, in qualsiasi momento, per un’operazione di estinzione anticipata del debito residuo, pagando una penale pari all’1% del capitale residuo.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento, permettendo in tal modo al cliente di poter programmare nel migliore dei modi l’evoluzione delle proprie uscite monetarie, la cui entità sarà predeterminata fin dal momento della stipula del contratto di finanziamento.

Tra le ulteriori condizioni accessorie del prodotto, ricordiamo la presenza di commissioni di istruttoria pari a 0,5 punti percentuali, con un limite massimo di 299 euro. L’importo richiesto verrà erogato con accredito sul conto corrente di BNL; sullo stesso rapporto andranno inoltre addebitate le rate del piano di ammortamento.

Al credito personale è inoltre abbinabile una polizza assicurativa a copertura del furto, del guasto macchina e della responsabilità civile verso terzi, potendo in tal modo migliorare la tutela complessiva.