Prestito per liberi professionisti da Banca Carige

Il prestito per liberi professionisti erogato da Banca Carige è un finanziamento personale che si rivolge per quelle persone che svolgono un’autonoma attività e necessitino di ottenere in tempi rapidi e a condizioni riservate una somma di denaro da destinare all’acquisto di attrezzature per il proprio ufficio, personal computer, o investimenti strutturali (o meno) in genere, restituendo l’importo erogato in un arco temporale pluriennale.

Il prestito personale per i liberi professionisti erogato dall’istituto di credito genovese, inoltre, come gli altri prestiti personali della stessa Banca è in grado di essere concesso dietro presentazione di documentazione molto semplice, come quella di identità e quella reddituale, senza la necessità di dover allegare alla richiesta di prestito né i giustificativi di spesa né altri documenti che comprovino particolari status.

Per quanto riguarda gli importi richiedibili dal libero professionista, questi spaziano da un minimo di 1.000 euro a un massimo di 70.000 euro. Il piano di ammortamento per la restituzione del capitale erogato va invece ad esser compreso tra un minimo di 6 mesi e un massimo di 8 anni. Anche in questo caso l’estensione massima del programma di rimborso dipende, oltre che dalle scelte del cliente di Banca Carige, anche dalla tipologia e dall’importo richiesto dal prestito personale.

La tipologia di rata sarà inoltre costante o variabile a seconda della scelta del tasso di interesse opzionato dal cliente, che oltre a richiedere un prestito personale a tasso fisso avrà anche la possibilità di selezionare un prestito a tasso variabile, che provocherà un’indeterminatezza nell’importo delle rate mensili.

Banca Carige promette infine di erogare l’importo in tempi molto rapidi, compresi nelle 48 ore successive a quelle dall’acquisizione completa della documentazione necessaria.

Anche questo prestito personale è infine assicurabile mediante una polizza ad hoc, contro una serie di eventi negativi che potrebbero compromettere il regolare svolgimento della vita lavorativa.

I nomi Prestito per liberi professionisti e Banca Carige appartengono ai rispettivi proprietari.