Prestito per liberi professionisti da BNL

Si chiama BNL Revolution Professional ed è il prestito personale che l’istituto di credito del gruppo BNP Paribas ha studiato appositamente per i liberi professionisti che vogliono richiedere un credito fino a 100.000 euro, dilazionabile fino a un massimo di 120 mesi, potendosi avvantaggiare della presenza di un tasso fisso.

Il prestito in questione è erogato dalle agenzie della banca attraverso cinque differenti forme.
La prima è relativa al BNL Revolution Professional Medium, che prevede un importo finanziabile tra i 500 e i 30.000 euro, per durate dai 6 ai 60 mesi, un tasso fisso annuo nominale pari all’8,25%, cui corrisponde un TAEG massimo del 9,75%. Prevista anche una commissione di sottoscrizione dello 0,50% dell’importo per gli anni del finanziamento, con un valore massimo di 299 euro. Il prestito è assicurabile con una polizza facoltativa del costo annuo di 0,78% dell’importo erogato.

La seconda forma è invece denominata BNL Revolution Professional Medium 120 e, a differenza della prima, offre importi minimi finanziabili da 10.000 euro, per piani di ammortamento tra i 61 e i 120 mesi. Minore è anche il costo della polizza assicurativa, pari allo 0,60% annuo dell’importo erogato.

La terza forma si chiama BNL Revolution Professional XL 60, e offre importi finanziabili tra 30.000 e 75.000 euro per durate da 36 a 60 mesi; il resto delle condizioni è identico alla seconda forma. Quarta tipologia è il BNL Revolution Professional XL 120, con caratteristiche uguali alla terza modalità, ma con piani di rimborso che possono oscillare tra i 60 e i 120 mesi.

Infine, la quinta forma di prestito, chiamata BNL Revolution Professional XXL, che può finanziare tra 75.000 e 100.000 euro, per durate dai 60 ai 120 mesi. Le restanti caratteristiche contrattuali ed economiche sono identiche alla terza e alla quarta forma di credito.

I nomi Revolution Professional, BNL e BNP Paribas appartengono ai rispettivi proprietari.