Prestito personale per viaggi e vacanze da Santander

Il prestito personale Viaggi e Vacanze, di Santander Consumer Bank, è un finanziamento che l’istituto di credito rivolge a tutta la propria clientela privata che attraverso tale linea creditizia desideri poter soddisfare le proprie esigenze di svago o tempo libero, potendo fruire di una vacanza in Italia o all’estero, o comunque coprire le più generali spese di viaggio che dovessero rendersi necessarie nel corso della propria vita (ad esempio per i trasferimenti dovuti a motivi di lavoro o di studio).

In qualsiasi ipotesi, la clientela di Santander Consumer Bank potrà ottenere un capitale compreso tra un minimo di 1.500 euro e un massimo di 10.000 euro, che potranno essere restituiti attraverso il pagamento di rate mensili graduali, per un numero minimo di 12 (1 anno) e un numero massimo di 48 (4 anni); sono inoltre ammesse, in qualsiasi momento, operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, per importi totali o parziali, alle condizioni stabilite dal contratto di finanziamento personale sottoscritto.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento, e attualmente stabilito in un TAN del 10%. Il TAEG (tasso annuo effettivo globale) sarà invece superiore all’11% a causa della presenza di spese di istruttoria, di spese di incasso rata, e di ulteriori commissioni per la produzione e l’invio delle comunicazioni ai sensi di legge.

Infine, sottolineiamo come il prodotto possa essere accompagnato dalla copertura assicurativa multigaranzia, che proteggerà il cliente  dell’istituto di credito da una vasta serie di inconvenienti quotidiani e straordinari, in grado di impedire la regolare restituzione del debito nei  modi e nei termini contratti: si pensi a infortuni o malattie di grave entità, o ancora alla perdita involontaria del proprio posto di lavoro.