Prestito Personale Su Misura Variabile da Banca di Sassari

Il Prestito Personale Su Misura Variabile della Banca di Sassari è un tradizionale prestito personale che l’istituto di credito sassarese mette a disposizione della propria clientela che voglia soddisfare una vasta gamma di esigenze personali non finanziabili da altri prodotti di credito: a titolo di esempio, piccole ristrutturazioni della casa, acquisto di arredamento, viaggi di studio o di lavoro, iscrizioni a corsi di specializzazione, e così via.

Oltre alla versione a tasso fisso, la Banca di Sassari ha messo a disposizione della clientela anche una versione a tasso variabile: questo tasso, indicizzato all’Euribor – maggiorato di uno spread stabilito dall’istituto di credito – garantisce pertanto la titolarità di un prestito personale con tassi in linea con gli andamenti dei mercati finanziari.

Come conseguenza di quanto sopra, il cliente dell’istituto di credito sardo potrà beneficiare di eventuali periodi di abbassamento dei tassi di interesse (e conseguente deprezzamento nell’importo delle rate); ma, dall’altra parte, dovrà sopportare il rischio di attraversare periodi di incremento dei tassi di interesse, con conseguente aumento – anche in maniera significativa, e anche nel breve termine – dell’importo delle rate.

A proposito di importi, il prestito personale può essere richiesto per importi da un minimo di 1.500 euro e un massimo di 30.900 euro. La durata del piano di ammortamento deve invece essere compresa tra un minimo di 18 mesi e un massimo di 60 mesi.

Vi è tuttavia un’altra possibilità, legata all’invarianza delle rate e all’indeterminatezza della durata del prestito: una variazione del tasso di interesse di riferimento, in questo caso, non produrrà variazioni nell’importo delle rate, ma solo un allungamento o un accorciamento della scadenza.

I nomi Prestito Personale Su Misura Variabile e Banca di Sassari appartengono ai rispettivi proprietari.