Prestito Revolution XXL da BNL

Completiamo con oggi la gamma di finanziamenti personali “Revolution” erogati dalle filiali della Banca Nazionale del Lavoro – gruppo BNP Paribas.

Il prestito di cui oggi parleremo è il BNL Revolution XXL, un finanziamento personale dalle caratteristiche lievemente differenti dal Revolution Large di cui abbiamo parlato ieri.

L’importo finanziabile dal prestito BNL Revolution XXL oscilla tra un minimo di 10.000 euro a un massimo di 100.000 euro, permettendo pertanto la finanziabilità di operazioni di medio-elevato importo. Differente dalla versione Large è invece la durata: il piano di ammortamento del prestito può arrivare fino a un limite massimo di 120 mesi, partendo da una soglia minima pari a 5 anni.

Per ciò che concerne le restanti condizioni contrattuali, il prestito può vantare la presenza di un tasso applicato pari al 9,25% (tasso annuo netto), equivalente a un tasso annuo effettivo globale massimo del 10,99%.

La rata verrà addebitata con cadenza mensile e posticipata, attraverso importi costanti, comprensivi di quota capitale e quota interessi nel rispetto del piano di ammortamento c.d. francese. Non esiste possibilità di pre-ammortamento, sebbene il pagamento della prima rata possa essere posticipato fino a un massimo di 30 giorni dalla data di erogazione.

Possibile infine abbinare al prestito una polizza assicurativa che copra il richiedente da casi di decesso, invalidità, malattia grave, perdita involontaria del posto di lavoro.