Tasso Euribor torna ai livelli di Febbraio 2007

Dopo mesi e mesi di tendenza al rialzo, con tanta preoccupazione da parte di chi, avendo acceso in passato un mutuo a tasso variabile, il tasso Euribor, che come tutti sappiamo viene preso come base per calcolare il tasso effettivo che deve essere pagato sulle rate dei mutui, sta lentamente scendendo verso cifre più accettabili.

Questo è molto importante perchè in questo modo le famiglie italiane che devono continuare a pagare le rate del proprio mutuo casa, vedranno scendere anche appunto la rata, godendo di una boccata di ossigeno per tirare ad arrivare a fine mese, cosa questa divenuta sempre più difficile.

Il Tasso Euribor al momento quota intorno al 3,85%, prezzi simili si avevano nei primi mesi del 2007, e arrivando sopra al 5% si era creata una situazione davvero difficile con costi molto alti per i mutui casa a tasso variabile. In tempi di crisi economica globale e generalizzata, anche poter contare su 100 o 200 euro in più a fine mese è moltissimo per chi deve tirare avanti una famiglia, speriamo soprattutto che la situazione si stabilizzi e che la crisi non sia lunga.